CINA. Nuove città di fondazione vicino Pechino

74

I piani per “Xiongan New Area”, una zona economica a circa 100 chilometri a sud di Pechino, stanno diventando sempre più chiari. Secondo quanto riporta Xinhua, la zona interesserà le tre aree di Xiongxian, Rongcheng e Anxin, nella provincia di Hebei, un’area di circa 2.000 chilometri quadrati, con una popolazione prevista che oscilla dai 2 ai 2,5 milioni, riporta Xinhua.

L’annuncio della nuova area era stato dato il 1° aprile e intende aprire una nuova fase di sviluppo nella regione. Per il presidente cinese Xi Jinping, «Le funzioni principali della capitale dovrebbero essere mantenute e rafforzate, e alcune funzioni secondarie regolate e trasferite (…) a Hebei e Tianjin». Già nel 2014, Xi aveva detto che il trasferimento delle funzioni non tipiche di una capitale come Pechino, l’abbassamento della sua densità di popolazione e la promozione dello sviluppo economico e sociale dovevano essere al centro dello sviluppo coordinato dell’area Pechino-Tianjin e della regione di Hebei.

Durante gli incontri di partito del 2015, Xi aveva suggerito di studiare la possibilità di creare una nuova città nell’Hebei, secondo i nuovi concetti di sviluppo. Il 24 marzo, 2016, veniva indicata la creazione di un “centro sussidiario” di Pechino e un’altra area in cui sarebbero spostate le funzioni non di capitale di Pechino. Il centro sussidiaria doveva essere situato nel sobborgo orientale di Tongzhou, mentre l’altra area sarebbe stata Xiongan.

Xi ha detto che Tongzhou e Xiongan formeranno due “ali” per Pechino e creeranno nuovi motori di crescita per l’area Pechino-Tianjin-Hebei. La Xiongan New Area, assieme alla Pudong New Area di Shanghai e Shenzhen fungeranno da banchi di prova per la riforma e l’apertura del paese. Queste aree dovranno lavorare insieme per bilanciare lo sviluppo della Cina e cambiare l’aspetto del Paese che dispone di una forte economia nel sud e un più debole sviluppo economico nel nord.

Xiongan si trova al centro di un triangolo con Pechino, Tianjin, e Shijiazhuang, capitale dell’Hebei, ai vertici. Autostrade e i treni pendolari da e per Xiongan saranno in grado di raggiungere qualsiasi delle tre città in circa 30 minuti, il sito è solo a 55 km dal nuovo aeroporto di Pechino. L’area sarà ben collegata entro il 2022, quando si svolgeranno i Giochi Olimpici invernali.

Secondo i piani del presidente cinese, Xiongan ospiterà tutte le funzioni non di capitale di Pechino, tra cui alcune istituzioni amministrative e pubbliche, sede della società, istituzioni finanziarie, istituti di istruzione superiore e le unità di sci-tech.

Luigi Medici