CINA. Migliorare la formazione politica delle Forze Armate

52

Il presidente cinese Xi Jinping ha invitato i militari a migliorare la loro coscienza politica, a spingere avanti la riforma delle forze armate, e a governarla secondo la legge per aiutare la costruzione di un forte apparato militare.

Xi, che è anche segretario generale del Comitato Centrale del Partito comunista cinese e presidente della Commissione militare centrale, riporta Xinhua, ha sottolineato l’importanza di migliorare la prontezza al combattimento attraverso la formazione delle truppe.

Il presidente ha fatto queste osservazioni durante una visita al LXV Gruppo dell’esercito, di stanza nel nord della Cina a Hebei.

Durante la sua permanenza nella caserma che ospita il Gruppo, Xi ha fatto gli auguri per il Festival di Primavera alle forze armate, alle forze di polizia, alla milizia e alle forze di riserva.

Xi ha utilizzato, tra le altre, una app su smartphone per vedere e controllare i risultati dei militari nello studio e nell’addestramento. Ha incoraggiato tutti i soldati sia a portare avanti le tradizioni del paese e a muoversi al passo con i tempi, utilizzando le nuove teorie del partito cioè quella di armare le loro ideologie.

Il presidente cinese si è seduto con i soldati, parlando con loro e chiedendo ai loro comandanti che gli facessero fare una buona Festa di Primavera.

Al circolo della base, durante le foto Xi ha detto a ufficiali e soldati che le unità di base sono stati il fondamento dei militari e ha esortato gli ufficiali a prendersi cura dei loro compagni e aiutarli nelle loro preoccupazioni.

Al di là delle celebrazioni e dei commenti di rito, Xi ha ordinato un migliore lavoro ideologico e politico, per rafforzare la determinazione delle forze armate elencando pericolose derive.

Occorre garantire che i militari sostengano l’autorità del Comitato centrale del Pcc in ogni momento e in ogni circostanza, e seguano con fermezza gli ordini del Comitato Centrale del partito e del comitato militare, ha ricordato Xi.

Ha poi chiesto che i compiti imposti dalla riforma che prevede adeguate e moderne capacità di combattimento delle forze armate siano migliorate attraverso esercitazioni fatte in condizioni di battaglia.

Xi ha sottolineato che i militari dovrebbero essere rigorosamente disciplinati e rispettosi della legge, con particolare attenzione alla unità di livello primario.

Nel rispetto dei loro obblighi militari, ha detto il presidente cinese, i militari dovrebbero anche sostenere lo sviluppo integrato delle diverse regioni e aiutare le autorità nei loro sforzi per ridurre la povertà del paese.

Antonio Albanese