CINA. In solo giorno staccati 12,4 milioni di biglietti ferroviari

37

Il Giorno degli Antenati è una festa tradizionale in cui i cinesi onorano e commemorano i loro defunti. Viene celebrata 104 giorni dopo il solstizio d’inverno, generalmente il 4 o il 5 aprile.  Generalmente è un periodo anche di grandi spostamenti delle famiglie, il cui picco massimo è avuto un totale di 12,7 milioni di viaggi effettuati.

La rete ferroviaria della Cina ha registrato più di 45 milioni di viaggi durante i quattro giorni di festività conclusisi il 4 aprile. La China Railway Corp ha detto che questa cifra rappresenta un aumento del 9,5 per cento rispetto allo scorso anno, riporta China Daily.

Le stazioni di Pechino, Shanghai, Guangzhou, Shenzhen, Guilin, Zhangjiajie e Kunming sono state tra le più affollate quest’anno, sulla base della vendita dei biglietti.

Il 4 aprile sono stati fatti 12,7 milioni di viaggi, con un incremento del 10 per cento rispetto allo scorso anno e un record per il trasporto ferroviario giornaliero durante questa festa.

Le ferrovie cinesi  hanno dichiarato che 12,5 milioni di viaggi sono stati fatti il 4 aprile, quando la maggior parte dei viaggiatori è tornata a casa.

Per controllare la regolarità dell’afflusso le autorità ferroviarie locali hanno adottato misure diverse : da macchine di riconoscimento facciale a nuove biglietterie automatiche e non. Molto sfruttate le tratte brevi verso destinazioni turistiche vicine e registrato anche un incremento dei viaggi di gruppo, per i quali sono state addirittura aperti spazi di registrazione ad hoc per tagliare i tempi di attesa nelle più popolari destinazioni turistiche.

L’incremento e l’utilizzo della rete ferroviaria in Cina è un obiettivo principale di sviluppo economico per Pechino da tempo; la costruzione di ferrovie adatta velocità vede lo sviluppo in alcuni anni di linee a lunga percorrenza. Alla fine del 2016, la Cina ha attivato uno dei più lunghi percorso ferroviari ad alta velocità del mondo, il collegamento tra la sviluppata costa orientale del paese e il sud-ovest meno sviluppato.

Si tratta della linea Shanghai-Kunming, lunga 2252 km, che attraversa cinque province: Zhejiang, Jiangxi, Hunan, Guizhou e Yunnan, e riduce il tempo di viaggio da Shanghai a Kunming, capoluogo della provincia dello Yunnan, da 34 a 11 ore.

Tommaso dal Passo