Agricoltura ponte tra Georgia e Cina

13

GEORGIA – Tbilisi 16/10/2015. Agricoltura al centro di un bilaterale tra Georgia e Cina.

Il ministro dell’Agricoltura della Georgia, Otar Danelia e il direttore del Fondo di partenariato, David Saganelidze, hanno incontrato il 15 ottobre una delegazione della provincia cinese di Sheansi di cooperazione commerciale ed economica tra i due paesi. , Secondo il Georgia-Online, la delegazione cinese era guidata dal vice governatore della provincia di Sheansi Van Lisia. Nel corso della riunione, Van Lisia ha ribadito l’importanza della cooperazione tra i due paesi soprattutto nei settori agricoltura e turismo, e il Forum Via dell Seta, apertosi oggi, a Tbilisi è la migliore piattaforma per raggiungere questo obiettivo. «Nella provincia di Sheansi, il settore agricolo è ben sviluppato, e vogliamo collaborare attivamente con la Georgia, nel settore dell’agricoltura, in particolare per la viticoltura e vinificazione» ha detto Van Lisia. Il ministro Otar Danelia ha osservato che il suo ministero sta lavorando attivamente per diversificare i mercati di esportazione, e che il mercato cinese per la Georgia è strategicamente importante. Otar Danelia ha quindi valutato positivamente la crescita delle esportazioni di vino georgiano in Cina.