E-commerce dei medicinali in Cina

189

CINA – Shangai 13/04/2016. Grazie alle sempre più popolari e-farmacie, la vendita online di farmaci in Cina rappresenta oggi quasi il tre per cento del mercato totale.

Secondo lo Shangai Daily, si tratta di una percentuale significativa considerando che tre anni fa la percentuale era trascurabile. Stando all’ultimo dato disponibile, anno 2014, la vendita online di farmaci ha superato il 1,08 miliardi di dollari. Il governo intende includere nella sua attuale riforma del sistema sanitario l’eliminazione del monopolio degli ospedali cinesi sulla vendita di medicinali soggetti a prescrizione, in modo che possano essere acquistati nelle farmacie e anche on-line.
Alibaba e JD.com intendono espandere rapidamente la loro quota attuale del mercato farmaceutico, che, oggi, consente di vendere solo farmaci generici e prodotti per l’igiene, tra cui analgesici, integratori vitaminici o maschere anti-inquinamento.