CINA. Cresce il fatturato di Alibaba

353

Il gigante cinese dell’e-commerce Alibaba ha registrato una robusta crescita del suo fatturato trimestrale crescendo del 54 per cento su base annua nel terzo trimestre fiscale terminato a dicembre.

Il fatturato del gruppo è stato di circa 53,2 miliardi di yuan, cioè 7,67 miliardi di dollari nel trimestre, battendo le attese del mercato, ha Alibaba ripreso da Xinhua.

Daniel Zhang, amministratore delegato di Alibaba, ha detto che la robustezza di questo risultato ha dimostrato la forza dei consumatori cinesi e la capacità di Alibaba di creare valore.

Il nucleo delle entrate e-commerce è aumentato del 45 per cento annuo toccando i 46,5 miliardi di yuan nel terzo trimestre fiscale.

Sono anche aumentati i ricavi per il cloud computing, i media digitali e l’intrattenimento, e le iniziative di innovazione.

La sua attività di cloud computing è cresciuta del 115 per cento si base annua e ha raggiunto gli 1,7 miliardi di yuan.

«Con tre quarti del prossimo anno in anticipo rispetto alle previsioni, stiamo regolando la nostra stima per la crescita dei ricavi del 2017 dal 48 per cento al 53 per cento», ha detto Maggie Wu, direttore finanziario di Alibaba Group.
Già nel trimestre precedente, Alibaba aveva registrato una crescita dei ricavi pari al 55 per cento annuo, pari a circa 34,3 miliardi di yuan, 5 miliardi di dollari statunitensi, riporta Xinhua.

In quel trimestre i ricavi per le sue operazioni di e-commerce erano aumentati del 41 per cento arrivando a circa 28,5 miliardi di yuan, mentre quelli degli altri settori di spicco come il cloud computing, i media digitali e le iniziative innovative avevano registrato delle prestazioni assai significative.

Ma l’utile netto della società era calato di circa il 69 per cento rispetto al 2015 arrivando a 7075 miliardi di yuan nel secondo trimestre.

Luigi Medici