CINA. Clonata la portaerei USN Kitty Hawk?

56

Le dimensioni della terza portaerei cinese, che sta prendendo forma a Shanghai, saranno all’incirca allo stesso livello della dismessa Kitty Hawk della US Navy (foto piccola); inoltre molto simile potrebbe anche essere la disposizione del ponte di volo. La portaerei, conosciuta solo come Type 002, è ancora in una fase iniziale di costruzione presso il cantiere navale Jiangnan vicino all’estuario del fiume Yangtze a Shanghai.

Le immagini satellitari scattate il mese scorso mostrano che il lavoro sull’imbarcazione ha avuto un rapido avvio – non meno di tre sezioni del suo scafo sono chiaramente visibili su scali di alaggio di nuova costruzione con gigantesche gru a portale che si stagliano sopra, tutte inesistenti nel 2017. Altri componenti prefabbricati sono sul bacino di carenaggio e nei bacini allagabili prima di essere saldati o bullonati insieme, via via che la China Shipbuilding Industry Corp, Csic, andrà avanti, riporta Asia Times.

La nave in costruzione a Shanghai sarà quindi dello stesso dislocamento della statunitense Kitty Hawk,  da 83.000 tonnellate e che era a propulsione convenzionale, rendendo dei “nani del mare” le due gemelle precedenti, la Liaoning e la Type 001A, da 67.500 tonnellate, che potrebbe entrare in servizio entro la fine dell’anno.

Sull’account Weibo della China Shipbuilding Industry Corp sono usciti una serie di rendering delle portaerei cinesi e da lì si vedrebbe che la portaerei in costruzione potrebbe essere equipaggiata con tre catapulte per lanciare più aerei: due a prua per il caccia J-15 e uno sul suo ponte di volo inclinato per aerei di allarme rapido come il KJ-600, prosegue giornale. 

La Kitty Hawk, al confronto, aveva solo due catapulte. Essendo poi il J-15 il caccia imbarcato standard, il Type 002 porterà meno aerei della Kitty Hawk: circa 48 J-15 in due squadroni, più una decina di elicotteri e aerei di preallarme; la portaerei statunitense trasportava più di 80 aerei, soprattutto F/A-18 Hornet e F-14 Tomcat.

Interessanti e ancora da scoprire poi le catapulte che verranno installate: convenzionali a vapore o elettromagnetiche; i mass media cinesi suggeriscono che entrambi i sistemi sono stati testati su piattaforme da addestramento nella provincia di Liaoning. La Type 002 dovrebbe entrare formalmente in servizio con il Pla entro il 2028.

Antonio Albanese