Cinesi nello spazio dall’Argentina

31

ARGENTINA – Buenos Aires 30/04/2016. L’installazione spaziale cinese attualmente in costruzione nella provincia argentina di Neuquen sud sarà operativa a marzo 2017.

Ne da l’annuncio il segretario del governo provinciale Rodolfo Laffite tramite Efe. La futura stazione cinese (nella foto il cantiere) dedicata al lancio dei satelliti e al controllo della loro tracciabilità si trova 355 chilometri a nord ovest di Neuquen e sarà gestita congiuntamente dall’Agenzia spaziale cinese e dalla Commissione nazionale argentina sulle attività spaziali. Laffite detto che il progetto è «molto avanzato»: entro giugno è previsto il montaggio dell’antenna principale da 100 tonnellate: «La costruzione deve essere completata entro l’inizio del 2017» ha detto, in tempo perché la stazione possa tracciare la missione senza equipaggio sulla Luna che la Cina ha in programma per l’inizio del prossimo anno. La struttura di Neuquen è fondamentale anche per le future missioni su Marte di Pechino. Il governo cinese sta coprendo tutti i costi di costruzione della stazione, originariamente preventivato a 50 milioni di dollari, anche se il costo finale è probabile dovrebbe oscillare tra i 60 e i 70 milioni di dollari, ha aggiunto il politico argentino.