CINA. Apple solo seconda tra gli smartphone

42

L’iPhone Apple ha perso il titolo di smartphone più venduto in Cina per la prima volta in quattro anni nel 2016.

Come riporta China Daily, il calo è in linea con ultima relazione finanziaria della società Usa secondo cui le sue vendite in Cina sono scese del 12 per cento nel trimestre terminato a dicembre.

Secondo Counterpoint Technology Market Research, lo smartphone R9 di Oppo Digital Corp è stato il modello più popolare in Cina nel 2016, con una spedizione annua di 17 milioni di unità e una quota di mercato del 4 per cento.

Il modello di punta di Apple, il 6s iPhone, si piazza al secondo posto con una quota di mercato del 2 per cento; è la prima volta che la società californiana ha perso il titolo dal 2012.

La Huawei Technologies Co Ltd, che mira a superare Apple nel segmento premium, si è assicurata il terzo posto con il modello Honor Joy 5S.

Il risultato di Apple è giunto anche perché la società di Cupertino ha spedito 78,3 milioni di iPhone nell’ultimo trimestre del 2016, toccando il livello più alto, grazie alla popolarità della sua serie iPhone 7.

Ma, in mezzo alla maggiore concorrenza attuale in Cina, Apple non è riuscita a fermare l’emorragia nella più grande arena smartphone al mondo. La Cina rimane il mercato più debole per Apple nell’ultimo trimestre, con un fatturato in calo del 12 per cento rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno pari a 16,2 miliardi di dollari.

Apple ha detto che parte del calo è dovuto alla debolezza continuativa della valuta di Pechino. Ed ha aggiunto che è un calo minore rispetto a quello di quasi il 30 per cento del trimestre precedente.

I dati non hanno scoraggiato la dirigenza di Apple che sia detta comunque fiduciosa, prosegue China Daily, di riprendersi l’alloro dl primo posto.

Graziella Giangiulio