CINA. Alibaba dà vita all’IA musicale

63

Alibaba, assieme all’università cinese di Zhejiang, ha creato una nuova Intelligenza Artificiale in grado di analizzare automaticamente più informazioni da un prodotto e sintetizzare un breve video in un minuto attraverso tecniche di “emotional computing”

Il prodotto, noto come Aliwood, può comporre automaticamente video utilizzando contenuti visivi, mentre le colonne sonore dei video sono dotate di un modello emozionale per cogliere meglio i sentimenti e le reazioni del pubblico, riportano Yicai Global e The Paper.

Il Natural Interaction Experience Lab di Alibaba, il Laboratorio di tecnologia di intelligenza artificiale della Damo Academy e l’università hanno lavorato in tandem per portare il prodotto sul mercato, che può essere utilizzato per introdurre i prodotti e attrarre clienti.

L’Ia di Aliwood è in grado di analizzare automaticamente le molteplici informazioni di un prodotto quando l’utente fornisce i dettagli del sito web e crea il contenuto dinamico in un minuto, componendo automaticamente un breve video e selezionando la musica associata alle emozioni positive, in grado di attrarre potenziali clienti. La tecnologia può essere applicata per generare brevi video per i prodotti e-commerce. Ad esempio, sulla base di un link a una pagina web di dettaglio del prodotto, è in grado di analizzare automaticamente più informazioni da un prodotto e di sintetizzare un breve video in un minuto.

Il Natural Interaction Experience Lab, della DAMO Academy, ha affermato che la pubblicità video può aumentare il volume degli acquisti online del 2,6% e prolungare il tempo medio di navigazione del cliente del 5%. Vale la pena ricordare che il team ha introdotto una capacità di “emotional computing” nel processo di ricerca e sviluppo per la musica di sottofondo nei video. Così, la musica è divisa in quattro categorie, tra cui alta o bassa eccitazione ed emozione positiva o negativa. Aliwood dà automaticamente la priorità alla musica “alta e positiva” mentre sceglie il tema di sfondo per ogni video.

Maddalena Ingrao