Mobilitazione studentesca in Cile

35

CILE- Santiago del Cile 25/06/2016. Nuovi violenti scontri tra studenti e polizia in Cile.

Le proteste degli studenti non si placano: il 23 giugno decine di migliaia di studenti cileni hanno marciato nella capitale e in altre città per protestare contro la riforma dell’istruzione. A Santiago, riprova Efe, poco dopo l’inizio della marcia, gruppi di manifestanti con indosso mantelli hanno lasciato il percorso autorizzato del corteo. La polizia ha usato gas lacrimogeni e cannoni d’acqua, mentre gli studenti hanno risposto lanciando pietre e altri oggetti, scatenando le ire dei commercianti costretti a chiudere per evitar nuovi danni. Le autorità effettuato una serie di arresti.