Stato d’emergenza nel lago Ciad

21

CIAD – N’Djamena 10/11/2015. Il governo del Ciad ha dichiarato il 10 novembre lo stato di emergenza nella regione del lago Ciad, stante la perdurante presenza di Boko Haram.

Il governo ciadiano ha dichiarato il 6 novembre lo stato di emergenza nella regione del lago Ciad, preso di mira il giorno prima da un doppio attacco suicida, rivendicato da Boko Haram, secondo una dichiarazione ufficiale diffusa alla radio nazionale. Il governatore della regione avrà l’autorità di «vietare la circolazione di persone e veicoli (…) di ordinare perquisizioni nelle ore del giorno e della notte, sotto l’autorità della procura e sequestrare armi».