Caspian Forum a Istanbul

42

TURCHIA – Istanbul 15/11/2013. Il prossimo forum del Caspian Strategy Institute  si terrà a Istanbul il 4 e il 5 dicembre.

Ne ha dato l’annuncio il 15 novembre il Segretario Generale dell’Istituto, Haldun Yavas. Si tratta del terzo evento chiamato Caspian Forum; occorre ricordare che il precedente appuntamento si è tenuto a New York nel mese di settembre (nella foto). Yavas anche detto che il forum vedrà la partecipazione di funzionari governativi provenienti da molti paesi. «Il potenziale energetico del bacino del Mar Caspio sarà uno degli argomenti principali del forum», ha detto il segretario generale dell’istituto. Secondo Yavas, il potenziale della regione ha creato una maggiore attenzione degli investitori nel settore energetico e dei trasporti internazionali nella regione. Il Southern Gas Corridor  sarà uno dei principali temi di discussione, infatti, al forum. Il Caspian Forum è una piattaforma che esplora il potenziale economico, politico e strategico della regione del Mar Caspio e definisce le aree di collaborazione e partnership con uno spirito win-win. Lo scopo è quello di creare uno spazio per la cooperazione multilaterale e per evitare rivalità geopolitiche promuovendo una visione comune sui temi della sicurezza, dell’economia e dell’energia del bacino allargato del Caspio. Secondo il sito ufficiale del Caspian Forum, l’evento vedrà la partecipazione di funzionari governativi, rappresentanti del mondo accademico, aziendale, politici, e ong: «La regione del Caspio e l’Eurasia sono diventati un centro di attrazione con riserve energetiche critiche e corridoi di trasporto di grandi dimensioni. Questa regione è stata storicamente significativa in termini d’incontri di civiltà, interazioni economiche e ricche riserve naturali. Si tratta ancora una volta di cambiare l’agenda della politica globale e l’economia».