Formazione canadese per i mugnai marocchini

44

MAROCCO – Casablanca 25/10/2013. Il Canada ha dichiarato che concederà un prestito per di 6,6 milioni dollari al Marocco per avviare un programma di formazione che permetterà la formazione professionale specializzata sulla macinazione del frumento e legumi in Marocco. 

riporta la notizia il moroccoworldnews il 23 ottobre. I 6,6 milioni dollari saranno pagati in cinque anni dal Canadian International Grains Institute (Cigi) per l’attuazione del programma di formazione, che sarà avviato in collaborazione con il Ministero dell’Agricoltura marocchino. Ciò faciliterà la realizzazione del Piano Marocco verde, offrendo formazione professionale. La Cigi collaborerà con la Federazione Nazionale marocchina dei mugnai e il dipartimento di formazione dell’industria molitoria in Marocco, al fine di attuarne il programma che genererà opportunità di lavoro per i marocchini. Questa iniziativa, tra l’altro, aumenterà la produttività nella macinazione del grano duro (altre sette milioni di tonnellate di grano duro verranno molite ogni anno in Marocco, sapendo che la produzione attuale è pari a 50 milioni di tonnellate). L’iniziativa permetterà anche di aumentare l’uso di legumi macinati nei preparati commerciali, ma anche di aumentare il numero di operatrici donne nel settore.