Rimpasto nel governo cambogiano

19

CAMBOGIA – Phnom Penh, 20/03/2016. Il primo ministro cambogiano Hun Sen ha annunciato di aver chiesto all’Assemblea Nazionale di fare un rimpasto nel suo gabinetto il 4 aprile al fine di aumentarne l’efficienza.

«Il rimpasto imminente ha lo scopo di aumentare l’efficienza del lavoro del governo; alcuni ministri non sono molto attivi», ha detto il premier, al quinto mandato, iniziato nel settembre 2013.
Hun Sen ha fatto capire che otto ministri sarebbe stati rimossi, riporta Xinhua.
A febbraio, Hun Sen aveva detto che il ministro dei Trasporti Tram Ivtec e il ministro dell’Agricoltura Ouk Rabun non lavoravano attivamente. Il gabinetto di Hun Sen è composto da un primo ministro, nove vice primi ministri, 15 ministri di alto livello, 13 Ministri hanno senza portafoglio, 27 viceministri, e centinaia di segretari e sottosegretari di stato.