Cambiano gli assetti societari LATAM

74

di Maddalena Ingroia BRASILE – Brasilia 26/09/2016. La famiglia brasiliana degli Amaro, uno dei principali azionisti di Latam Airlines, ha venduto il 6,47% della compagnia alla borsa cilena. La vendita rientra nella strategia per modificare gli assetti proprietari della società prima dell’ingresso del Qatar, riporta Mercopress. Latam Airlines è stata formata dall’unione tra la compagnia Lan del Cile e la Tam del Brasile nel 2012.

La famiglia cilena dei Cueto, che detiene la maggioranza di Latam, aveva già accettato di acquistare, attraverso la loro holding Costa Verde Aeronautica le azioni vendute dai brasiliani.

Le azioni vendute rappresentano oltre la metà della quota del 12% detenuto dai brasiliani.

Le due famiglie azioniste avevano accettato di modificare la struttura proprietaria della più grande compagnia aerea dell’America Latina, al fine di mantenere il controllo della società e arginare la diluizione del loro azionariato prima dell’entrata di Qatar Airways.

Parte dell’accordo è la sottoscrizione da parte die brasiliani dell’aumento di capitale in Costa Verde, dando loro una quota del 21,88%.

Una volta entrata Qatar Airlines in Latam attraverso un aumento di capitale, brasiliani e cileni attraverso Costa Verde avranno una quota del 28,29%.