Kabul vuole entrare in BTK

51

STATI UNITI D’AMERICA – New York 26/09/2014. Elmar Mammadyarov, ministro degli Esteri dell’Azerbaijan, ha incontrato il ministro degli Esteri afghano Zarar Ahmad Osmani a latere della 69° Sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, riporta un comunicato del ministero degli Esteri azero il 26 settembre.

Durante l’incontro le parti hanno espresso soddisfazione per l’attuale livello di sviluppo delle relazioni tra l’Azerbaigian e l’Afghanistan, tra cui il progetto per la costruzione della linea ferroviaria Baku-Tbilisi-Kars (Btk). Durante l’incontro, fa sapere il ministero degli Esteri azero, Osmani ha espresso l’interesse di Kabul ad ottenere un accesso al corridoio ferroviario che passa attraverso l’Asia centrale.
I due paesi hanno anche esaminato l’espansione del quadro contrattuale e giuridico che lega Baku e Kabul; Osmani ha invitato l’Azerbaigian a partecipare ai progetti infrastrutturali in Afghanistan e e sollecitato una maggiore cooperazione tra i due paesi all’interno delle organizzazioni internazionali.