Più BRIC nel FMI

54

STATI UNITI – Washington 19/12/2015. La Federazione Russa entrerà nei primi dieci paesi membri del Fmi alla fine della riforma del Fondo monetario internazionale.

Mosca entrerà insieme a Brasile, India e Cina, ha detto in una dichiarazione, Christine Lagarde, il 18 dicembre. «Saranno quattro le economie emergenti (Brasile, Cina, India e Russia) tra i dieci più grandi membri del Fmi. La “Top Ten” Fmi include anche Stati Uniti, Giappone, e i quattro maggiori paesi europei (Francia, Germania, Italia e Regno Unito) si legge nel comunicato «I paesi europei si sono impegnati a ridurre la loro rappresentanza globale nel consiglio di due seggi», si legge nel comunicato della Lagarde.