Oltre 90mila casi di Zika in Brasile

38

BRASILE – Brasilia 28 /04/2016. Il Brasile ha confermato 91.387 casi di Zika finora quest’anno. Tra di essi 7.584 donne in gravidanza, tutte a rischio di avere bambini con difetti alla nascita, secondo il bollettino epidemiologico pubblicato il 26 aprile dal ministero della Sanità brasiliana.

L’incidenza della Zika in Brasile è di 44,7 casi ogni 100.000 abitanti. I dati del ministero mostrano anche la rapida diffusione del virus, rilevato per la prima volta ad aprile 2015 e che ora è stato trovato in tutti i 27 stati del paese. Se i primi casi furono riscontrati nel più povero nord-est, attualmente èil ricco sud-est che registra il maggior numero di infezioni da Zika, con 35.505 casi segnalati contro i 30.286 nel nord-est.
Rio de Janeiro, che tra 101 giorni ospiterà i Giochi Olimpici del 2016, è stata colpita duramente: l’intro stato conta 25.930 casi.
Ad oggi solo tre decessi sono stati confermati; per unto riguarda ai casi di microcefalia, il bollettino riporta tra il 22 ottobre 2015 e il 16 aprile 2016, 1168 casi confermati in Brasile, e 3.741 casi possibili; la relazione tra la deformità e Zika è stata stabilita in 192 casi.