Calo dell’occupazione in Brasile

94

BRASILE – San Paolo 21/12/2015. Il tasso di disoccupazione del Brasile, rilevato attraverso il rilevamento del dato mensile , è sceso dal 7,9% di ottobre al 7,5% nel mese di novembre.

Il tasso di disoccupazione più basso del previsto nel mese di novembre è collegabile ad una contrazione molto più marcata della forza lavoro (-0,9% su base annua). Nonostante il tasso di disoccupazione più basso, i risultati del rilevamento di novembre hanno mostrato un forte deterioramento delle condizioni del mercato del lavoro. La popolazione occupata regolarmente cioè con contratti di lavoro registrati, ha continuato a cadere bruscamente e il salario reale ha subito una contrazione del -8,9% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, la più alta contrazione dei salari reali dal dicembre 2003. Di conseguenza, il salario reale è diminuito del 12,2% anno su anno a novembre, suggerendo prospettive molto negative per i consumi delle famiglie nei prossimi trimestri.