A dicembre raddoppia l’inflazione brasiliana

37

BRASILE – Brasilia 31/12/2013. L’indice generale dei prezzi del Brasile, noto come Igp – M, è più che raddoppiato nel mese di dicembre 2013.

Si è registrato un aumento dello 0,60% rispetto ad un aumento dello 0,29% nel precedente mese di novembre, ha annunciato la Fondazione Getulio Vargas a fine dicembre. Nonostante l’aumento, l’ultimo dato sarebbe perfettamente in linea con le aspettative degli analisti di un incremento che dovrebbe oscillare tra lo 0,57 e lo 0,75%. Il dato Igp – M di dicembre ha misurato prezzi tra il 21 novembre e il 20 dicembre.

La misura dell’Igp – M misura l’inflazione per i contratti annuali di affitto delle abitazioni e degli immobili per uso professionale in tutto il Brasile. L’indice è salito al 5,51% nel 2013, a fronte di un aumento del 7,82% nel 2012.

Anche il dato annuale sarebbe in linea con le aspettative degli economisti. I prezzi all’ingrosso, che pesano per il 60 % dell’indice generale, sono aumentati dello 0,63% a dicembre a fronte di un aumento dello 0,17% a novembre.

I prezzi al consumo, il 30% dell’indice generale, sono aumentati dello 0,69% rispetto ad un precedente aumento dello 0,65%. I costi di costruzione, il restante 10 %, sono saliti dello 0,22% a fronte di un incremento del 0,27%.