Aumenta la produzione del greggio brasiliano

62

BRASILE – Rio de Janiero 06/02/2015. La produzione di petrolio e gas naturale in Brasile ha registrato a un nuovo record: 3,1 milioni di boe (barili equivalenti di petrolio) al giorno nel mese di dicembre 2014, secondo i dati dell’Agenzia nazionale petrolifera del Brasile.

La produzione media di greggio nel mese di dicembre si è attestata a 2,5 milioni di barili al giorno, più del 18,4 per cento rispetto allo stesso mese del 2013 e superiore al precedente record di 2,4 milioni di barili al giorno stabiliti nel mese di ottobre 2014. La produzione di gas naturale è stata pari a 95,1 milioni di metri cubi (3,35 miliardi di metri cubi) al giorno, in crescita del 16,6 per cento dal dicembre 2013, superando il precedente record di 92,7 milioni di cmd, del mese di ottobre dello scorso anno. La produzione ha ricevuto una spinta dalla perforazione di nuovi pozzi nella regione “pre-salt”, in mare aperto, una zona ricca di idrocarburi e così chiamata perché le riserve di petrolio e di gas in essa contenute si trovano sotto acqua, rocce e uno strato spesso di sale a profondità elevate, fino a 7.000 metri sotto la superficie dell’Atlantico. Lo sviluppo dell’area è molto promettente e potrebbe eventualmente trasformare il Brasile in uno dei principali esportatori mondiali di greggio. Una media giornaliera di 815.800 boe è stata estratta da 47 pozzi “pre-salt” a dicembre, in crescita dell’11,2 per cento rispetto al mese precedente e pari a quasi il 25 per cento della produzione totale di idrocarburi in Brasile, secondo Anp. I dati Anp si basano sulla produzione segnalato da 9.086 pozzi perforati in 85 campi offshore e 224 onshore sviluppati da 23 aziende. La produzione Petrobras ha rappresentato il 91,8 per cento della produzione totale di idrocarburi del Brasile nel mese di dicembre. Più del 93 per cento del petrolio greggio e del 75,7 per cento del gas naturale prodotto in Brasile nel mese di dicembre provenivano da pozzi off-shore. Di questi, l’8 per cento era greggio leggero, ad alta qualità, e il 30 per cento era greggio pesante.