BRASILE. Emergenza febbre gialla nel Minas Gerais

189

di Tommaso dal Passo BRASILE – Rio de Janeiro 21/01/2017. Le autorità sanitarie brasiliane sono in allerta per un focolaio di febbre gialla, con 47 casi individuati nello Stato di Minas Gerais e con il rischio che possa diffondersi in aree vicine. Il ministero della Sanità ha confermato che 152 casi sospetti di malattia sono stati rilevati in 26 comuni nelle zone rurali del Minas Gerais, secondo stato più popoloso del paese; le autorità hanno inviato più di 700mila dosi di vaccino e un team di supporto medico nella regione. Inoltre, il ministero invierà 350mila dosi di vaccino al vicino stato di Espirito Santo, dopo la comparsa di casi di febbre gialla in città vicino al confine con Minas Gerais.
L’epidemia del Minas Gerais è stata preceduta dalla morte di decine di macachi affetti dalla malattia, un campanello di allarme ripetuto nell’Espirito Santo.