Pareggio tecnico per Dilma

74

BRASILE – Brasilia 21/10/2014. Il presidente brasiliano Dilma Rousseff è sopra il suo rivale Aécio Neves di 1 punto percentuale nella corsa al ballottaggio delle presidenziali del 26 ottobre.

Secondo un sondaggio elettore pubblicato il 20 ottobre, la coppia è ancora ferma ad un “pareggio tecnico”. Il sondaggio, condotto da Mda, su richiesta del sindacato Cnt, ha scoperto che la Rousseff ha il 45,5 per cento degli elettori rispetto al 44,5 per cento per il suo sfidante socialdemocratico.Il sondaggio è stata effettuato il 18 e il 19 ottobre su un campione di 2.002 elettori in 137 città. Secondo Mda, se solo i voti validi venissero considerati, escludendo gli elettori che hanno dichiarato di votare scheda bianca o nulla, Rousseff ha ottenuto il 50,5 per cento rispetto al 49,5 per cento di Neves. Il sondaggio ha un margine di errore del 2,2 per cento, il che significa che, come Mda ha affermato, “saremmo di fronte a un “pareggio tecnico”. Nel primo turno elettorale, il 5 ottobre, Rousseff ha avuto il 41,5 per cento dei voti, contro il 33,5 per il senatore socialdemocratico. Due sondaggi elettorali effettuati la scorsa settimana hanno trovato che Neves avrebbe ottenuto il 51 per cento rispetto al 49 per cento di Rousseff, un’altro risultato da considerare un “pareggio tecnico”.