Aumentano i dazi d’importazione brasiliani

41

La Camera per il Commercio estero brasiliana, Camex, ha deciso di aumentare la tassa d’importazione su altri 100 beni come acciai, petrolchimici, medicine, prodotti chimici e beni capitali.

Secondo il ministro delle Finanze Guido Mantega, lealista dei beni sottoposti alla tassa d’importazione del 25% saranno monitorati dal suo dicastero e in caso di aumento dei prezzi al consumo, l’aumento verrà subito fatto decadere.

La misura fa parte di un pacchetto approvato dal Mercosur e include al momento 200 beni. Secondo le regole Wto, il tetto massimo per un aumento dei dazi all’importazione è del 35%, dieci punti al di sotto di quanto previsto dal governo brasiliano. La misura poi può essere presa solo per 12 medi con una estensione di altri 12.

La prima tranche di 200 beni sarà in vigore dal mese di settembre, la seconda di altri 100 da ottobre.