Lula convocato in tibunale

13

BRASILE – San Paolo 30/01/2016. La Procura della Repubblica di San Paulo ha convocato l’ex presidente Luiz Inácio Lula da Silva e sua moglie, Marisa Leticia, come indagati il 17 febbraio su una proprietà preso il Solaris Condominium, a Guaruja.

Dovrà anche essere ascoltato l’imprenditore José Pinheiro Adelmário e ingegnere Igor Ponti, della società di costruzioni Oas. La struttura, che si trova a Guaruja, sulla costa, è oggetto delle indagini dell’Operazione Triple X. Il sospetto è che i proprietari di appartamenti abbiano usato il nome di terze parti per nascondere i beni. Gli investigatori sono giunti a questa conclusione dopo aver controllato l’iscrizione dei beni immobili registrati al catasto della città. Vi sarebbe la prova che il vero proprietario sarebbe l’ex presidente, se fosse provato si configurerebbe il reato di riciclaggio di denaro. Il Condominio Solaris ha cominciato ad essere costruito dalla Housing Cooperative della Banca di San Paolo (Bancoop), presieduta tra il 2005 e il 2010 dall’ex tesoriere del partito dei Lavoratori, Giovanni Vaccari Neto, arrestato ad aprile 2015. Per gli investigatori, ci sono indicazioni che l’acquisizione della proprietà sia stata effettuata tramite il surplus di denaro di Petrobras.