BOLIVIA. YPF cerca gas in Bolivia

28

di Luigi Medici BOLIVIA – La Paz 19/01/2017. La compagnia petrolifera argentina Ypf ha firmato un contratto di esplorazione per il gas naturale della durata di 40 anni con la controparte boliviana Ypfb.
Il Ceo di Ypfb, Guillermo Acha, e quello di Ypf Miguel Angel Gutierrez ha siglata l’accordo per il blocco Charagua a La Paz; Charagua si trova nella provincia orientale di Santa Cruz e si estende su una superficie di 99250 ettari. Acha ha detto che il contratto deve essere approvato dal parlamento nazionale, le cui camere sono controllate dal partito di Evo Morales, il Mas.
Gutierrez ha detto che si tratta di una decisione strategica da parte di Ypf per partecipare a progetti di investimento in grado di sostenere la fornitura di gas naturale al mercato argentino. In un comunicato, ripreso da Efe, Ypfb ha detto che se Ypf trovasse gas naturale al Charagua le due società avrebbe formato una joint venture in cui l’impresa di proprietà statale boliviana avrebbe una quota del 51 per cento; in questa ipotesi, la produzione giornaliera dovrebbe essere di circa 10,2 milioni di metri cubi e il governo boliviano avrebbe guadagnato una cifra stimata di 12,4 miliardi di dollari per tutta la durata del progetto.