Calano le rimesse dei boliviani

63

BOLIVIA – La Paz 29/03/2016. La Bolivia ha ricevuto di 89,3 milioni di dollari di rimesse dall’estero a gennaio 2016.

Si tratta di calo del 3,5 per cento rispetto ai 92,5 milioni ricevuti a gennaio 2015, ha detto la banca centrale boliviana. I cittadini boliviani che vivono in Spagna rappresentavano il 44,7 per cento delle rimesse, facendo del paese europeo la principale fonte di rimesse dagli espatriati, secondo la banca centrale. Le rimesse provenienti dagli Stati Uniti sono state il 13,2 per cento del totale, seguita da Argentina, 12,8 per cento; Cile, il 7,2 per cento; e Brasile, 4,6 per cento. Poco meno del 41 per cento delle rimesse è andato alle famiglie nella regione orientale di Santa Cruz, mentre la regione centrale di Cochabamba ha ricevuto il 31,1 per cento, e La Paz il 15,9 per cento. Nel 2015 la Bolivia ha ricevuto 1,18 miliardi di dollari in rimesse, un aumento del 1,28 per cento rispetto all dato dei 1,16 miliardi nel 2014.