BLOCKCHAIN. Uscito il Libro bianco sull’industria blockchain cinese

51

L’industria della blockchain in Cina è in rapida espansione e continua ad attrarre imprenditori e capitali, secondo il libro bianco pubblicato dal Ministero dell’Industria e dell’Information Technology di Pechino. 

L’Economic Information Daily riporta che, alla fine di marzo 2018, il numero di aziende che hanno adottato la blockchain come attività principale ha raggiunto quota 456. La catena industriale blockchain va dalla produzione hardware, ai servizi di piattaforma, ai servizi di sicurezza, ai servizi applicativi di tecnologia industriale, ai servizi di investimento e finanziamento, ai media e alle risorse umane che supportano lo sviluppo dell’industria. L’industria è attualmente in una fase di rapido sviluppo e il 2017 è stato il periodo di picco. A causa della rapida diffusione dei concetti di blockchain, il numero di imprese di nuova costituzione ha raggiunto 178, e quello degli investimenti azionari è stato vicino a 100 nel settore nel 2017.

Il Libro bianco sull’industria della blockchain cinese nel 2018 mostra che l’ecologia dell’industria della blockchain cinese ha preso forma: «Il nostro settore blockchain è attualmente in una fase di rapido sviluppo, sia d’imprenditori che di afflusso di capitale, un rapido aumento del numero di imprese», si legge nel documento. Secondo i dati ufficiali, il trend si è sviluppato a partire dal 2014, il numero di aziende nel settore aumentò significativamente nel 2016, superando quota 100, più di tre volte quelle del 2015. Il 2017 è il periodo di punta del business blockchain negli ultimi anni: grazie alla rapida diffusione dei concetti di blockchain e alla graduale maturità delle tecnologie, molti imprenditori sono entrati in campo e il numero di aziende di nuova costituzione ha raggiunto quota 178.

Dal 2016, il boom degli investimenti nel settore blockchain è aumentato significativamente, con 60 eventi di investimento, cinque volte quello del 2015. Il 2017 è il periodo di punta degli investimenti in blockchain negli ultimi anni, con quasi 100 eventi di investimento. Nel primo trimestre del 2018, il numero di eventi di investimento nell’area blockchain ha raggiunto 68.

Secondo il Libro Bianco, il mercato ha cominciato oggi a diventare più razionale, gli investitori azionari sono più disposti a investire in progetti con specifici scenari di guadagno e prevede che nel 2018 si registri un picco di investimento nel settore.

Anna Lotti