BITCOIN. Nuovo crollo dei Crypto in Giappone

344

Il prezzo del bitcoin è sceso del 20 per cento sui mercati giapponesi, dopo che le autorità hanno ispezionato, il 2 febbraio, la sede centrale dell’operatore di scambio di criptovaluta Coincheck per indagare la sua situazione finanziaria sulla scia di un recente attacco cyber.

Il bitcoin è stato scambiato il 2 febbraio sotto gli 877.000 yen a Coincheck e BitFlyer, due dei principali mercati del Giappone, il suo prezzo più basso da metà novembre 2017.

Si tratta di un calo di oltre il 10 per cento avvenuto un’ora dopo che i media giapponesi hanno pubblicato le informazioni sull’ispezione a Coincheck da parte delle autorità e un calo cumulativo infragiornaliero del 20 per cento.

L’Agenzia giapponese per i servizi finanziari, Fsa, sono entrati nella sede centrale di Coincheck nel distretto di Shibuya, a Tokyo, al fine di verificare se la società dispone di fondi sufficienti per compensare i suoi clienti per le perdite conseguenti all’attacco informatico, secondo la tv di stato Nhk.

Le autorità intendono chiarire se Coincheck avesse separato il proprio patrimonio e quello dei propri clienti e se dispone della liquidità necessaria per rimborsare i propri utenti dopo che sono scomparsi oltre 58 miliardi di yen in seguito all’attacco cyber del 26 gennaio, riporta Efe.

Fsa sta verificando anche se l’azienda stia tappando le falle di sicurezza che hanno consentito l’attacco, e se avesse fornito informazioni sufficienti ai 260.000 clienti interessati da quello che è considerato il più grande attacco hacker contro la valuta digitale fino ad oggi.

Coincheck ha promesso che rimborserà le perdite ai danneggiati, ma non ha specificato quando intende farlo o se dispone di risorse proprie sufficienti per effettuare un tale volume di pagamenti, pur mantenendo servizi limitati come il ritiro dello yen e delle valute virtuali. I clienti interessati hanno iniziato a fare pressione congiunta sulla società e stanno preparando azioni legali, hanno annunciato su Twitter.

Graziella Giangiulio