BALCANI. Sventola la bandiera NATO a Skopje

72

Diamo spazio ad un monitoraggio su un’area molto vicina all’Italia e nostra dirimpettaia: l’area balcanica. Leggendo le testate dei diversi stati e i social media ad esse collegato, cercheremo di cogliere notizie trend e curiosità dell’altra parte dell’Adriatico. Suddividiamo in tre grandi aree le diverse notizie: Interni, Esteri, Economia.

Politica Interna

SLOVENIA
I giudici di Maribor sono rimasti inorriditi dalle dichiarazioni di Jasna Murgel, ex giudice, che dopo anni di militanza politica ora asserisce di essere una indipendente. Molta enfasi via twitter data da Bourot Pahor, presidente della Slovenia, alla visita del presidente del parlamento della Macedonia del nord, Talata Xhaferia.

CROAZIA
Le dichiarazioni di Antonio Tajani sull’Istria e sulla Dalmazia hanno offeso le autorità croate. Tajani ha parlato di città italiane; i politici croati hanno chiesto lettere di scuse e il presidente del parlamento europeo ha detto che non ha nulla di cui scusarsi, che le sue parole sono state fraintese.

BOSNIA
La CEC ha assegnato altri cinque seggi alla Camera dei Popoli della FBiH. Giovedì 14 febbraio, la Commissione elettorale centrale della BiH confermerà, parzialmente o completamente, i risultati delle elezioni indirette per la Camera dei popoli del Parlamento della FBiH, a seconda della validità delle decisioni odierne. Si tratterebbe di due bosniaci, due serbi e un croato. La MUP di Sarajevo, Bosnia centrale, Zenica-Doboj ed Erzegovina-Neretva cercano il pluriomicida Edin Gacic.

SERBIA
Ancora tensioni tra gruppo parlamentare di SNS Aleksandar Martinovic e l’Alleanza per la Serbia che continua a ricevere lo stipendio, ma boicotta lo svolgimento dei lavori parlamentari non presentandosi in aula.

KOSOVO
Haxhi Avdy della lega Democratica ha detto in conferenza stampa che il Kosovo nel 2018 non ha prodotto nessuna riforma strutturale, creando così uno stato di salute precario per la regione.

ALBANIA
Esorbitanti i costi della giustizia albanese: lo stato per il 2017 deve pagare 19.003 stipendi, mentre per il 2018, 10.625 salari pari a un valore monetario 15 milioni di euro.

MACEDONIA
Da oggi la bandiera Nato sventola a Skopie

Politica Estera

SERBIA
Vucic incontra Kai Eide, diplomatico norvegese esperto di relazioni con il Kosovo e via twitter il presidente della Serbia ha riferito di aver parlato con il diplomatico di relazioni europee.

Aspetti Economico-energetici

CROAZIA
L’economia croata sta rallentando, l’ente di rilevazione mette in guardia sull’eventuale arrivo di una nuova recessione. Secondo il documento, l’indice CEIZ ha il valore più basso negli ultimi cinque anni, in calo di -0,9.

KOSOVO
La Camera di commercio USA in Kosovo ha chiesto al presidente Tachi di intervenire sulla legge dei salari minimi che non rispecchia le aspettative e non è riuscita a colmare il divario pubblico-privato.

ALBANIA
Nel settore 6, i villaggi Zharrëz e Kuqar, sono altamente inquinati a causa dell’insediamento di pozzi petroliferi. L’azienda di Albpetrol possiede 182 pozzi petroliferi in Albania. Di questi, 167 sono pozzi “fermati”, mentre 15 sono pozzi “attivi nella produzione”. I dirigenti di Albpetrol hanno risposto che quest’anno verranno effettuati importanti investimenti come la riabilitazione delle “piazze” e la condizione ambientale dei 5 pozzi petroliferi, e verranno investiti 3,5 milioni

Redazione