BALCANI. Allarme migranti in Croazia e Slovenia

114

Interni

SLOVENIA
La polizia registra nuovi arresti di migranti illegali. Il flusso non accenna a fermarsi, creando occasioni per la stampa del paese di assumere posizioni estreme. A livello politico, è stato sostituito il Segretario generale del ministero per la Salute: è arrivata Blanka Cesnik.

CROAZIA
Anche in Croazia, l’allarme migranti è al centro della giornata politico mediatica: il rappresentante parlamentare del HRAST, Hrvoje Zekanović, e Željko Sačić dei Sovrani croati hanno lanciato l’allarme sull’escalation dell’ingresso illegale di migranti in Croazia. 

BOSNIA ERZEGOVINA
È stato varato il nuovo governo del Cantone di Tuzla. Il quartier generale della Nato di Sarajevo, in occasione del 70° anniversario dell’Alleanza Nato, sottolinea il continuo impegno della Nato in Bosnia-Erzegovina: «L’Alleanza sostiene da anni le riforme e aiuta a costruire capacità a beneficio di tutti i cittadini della Bosnia ed Erzegovina», ha annunciato Nato Hq di Sarajevo.

MONTENEGRO
È stato aumentato del 15% lo stipendio per i membri del Consiglio Sociale montenegrino; mentre la ricostruzione di una grande struttura storica del paese, l’Asilo “Bosko Buha” di Rožaje, costerà 1,5 milioni di euro; la struttura infatti ha settant’anni. 

SERBIA
Vucic ha esortato i cittadini della Serbia a non preoccuparsi di ciò che sta accadendo. Secondo lui le manifestazioni di piazza contro il governo sono solo gruppi facinorosi di fascisti.
Per Aleksandar Djurdjev, presidente Lega serba (SL), le manifestazioni di piazza hanno come obiettivo anche avere nuovi finanziamenti per Novi Sad, dove in questo momento sono necessari nuovi investimenti, crescita economica e un aumento del tenore di vita delle persone.

KOSOVO
Hashim Thaci, in occasione dell’anniversario Nato ha detto: «Felice per la Nato in Kosovo, ma vogliamo che il Kosovo sia nella Nato».

ALBANIA
La Commissione elettorale centrale conferisce il mandato ad un altro deputato alla lista del Partito democratico. Il giornalista Ergys Gjencaj informa BalkanWeb che il nuovo deputato è Korab Lita, dalla lista dei deputati del distretto di Tirana.

Politica Estera

KOSOVO
Si è svolto l’incontro tra Haradinaj e il ministro della Difesa della Turchia, Hulusi Akar, che sta compiendo un tour nei Balcani.

ALBANIA
Il leader del Partito democratico Lulzim Basha, dalla Germania, dove ha tenuto incontri con vari politici tedeschi, ha rilasciato un’intervista a Deutsche Welle. Basha ha detto che ha avuto incontri con il Bundestag e il governo federale tedesco. Sottolinea che in Europa non c’è menzogna e uno stato sotto il giogo del crimine.

Aspetti Economico-energetici

CROAZIA
Sarà più facile fare impresa nel paese: al via le nuove disposizioni per la chiusura delle imprese e l’apertura di nuove imprese. 

Redazione