400 combattenti ISIS morti o feriti a Baiji

63

IRAQ- Baiji. 22/10/15. A Baiji l’esercito iracheno e le milizie sciite avrebbero ucciso o ferito 400 combattenti di ISIS, liberando così la città.

I combattenti dello Stato Islamico hanno sempre definito Baiji la “unbreakable”, attualmente a gestire la città, invece, ci sarebbero milizie sccite volontarie gli Hashd al-Sha’bi armate e addestrate dall’esercito regolare iracheno.