Baghdad guarda a Jakarta

40

IRAQ – Bassora. L’Iraq, il secondo più grande produttore di petrolio dell’Organizzazione dei paesi esportatori di petrolio (Opec), si propone di aumentare il suo commercio bilaterale con l’Indonesia per 1 miliardo di dollari nel 2013 attraverso una maggiore vendita di greggio e maggiore importazioni di gas verso Jakarta.


«Entrambi i paesi hanno firmato un memorandum d’intesa il mese scorso durante una visita del ministro indonesiano, Hatta Rajasa in Iraq. In base all’accordo, l’Iraq fornirà 35 mila barili al giorno a partire da maggio 2013. Si tratta di un nuovo inizio» ha detto l’ambasciatore iracheno in Indonesia Ismieal Shafeeq Muhsin al Jakarta Post. Secondo l’Agenzia centrale di statistica dell’Indonesia, il valore degli scambi bilaterali nel 2012 era solo di 45 milioni di dollari. Oltre al petrolio, l’Iraq può esportare fertilizzanti in Indonesia che come Baghdad ha forti riserve di fosfato e zolfo, ingredienti chiave nella produzione di fertilizzanti.