La Nato a Baku

97

AZERBAIJAN – Baku 01/10/2013. L’Alleanza atlantica in Azerbaijan. Un gruppo di esperti della Nato visiterà, infatti, l’Azerbaigian ha comunicato il 01 novembre il ministero della Difesa azero.

La visita, che avrà inizio il 18 novembre prossimo è collegata con l’istituzione di un centro di addestramento della Nato. Gli esperti dell’Alleanza si incontreranno con il ministro della Difesa azero. L’Azerbaigian partecipa attivamente al ripristino della pace e della sicurezza in Afghanistan, il suo contingente di peacekeepers in Afghanistan è composto da 90 militari. Nel 1997 l’Azerbaigian ha costituito una compagnia, poi divenuta un battaglione di peacekeepers come parte delle sue forze armate.

L’Azerbaigian ha deciso di espandere la propria attività nei settori non militari dell’Afghanistan. La collaborazione è iniziata con la formazione di specialisti afgani nel settore dello sminamento. Al momento sono in corso i preparativi per l’inizio di una missione medico militare azera negli ospedali dell’Afghanistan, di corsi di formazione per personale medico afgano presso l’Università di Medicina e la partecipazione di personale medico afgano in corsi di formazione tenuti in Azerbaigian. Personale militare afgano potrà anche partecipare a corsi di formazione presso l’Accademia Militare e altre scuole militari, inoltre sono previsti corsi di alta formazione per studenti afgani in Azerbaigian.