Inquinati i fiumi Azer e Kur

46

AZERBAIJAN – Baku.31/03/15. Inquinati i fiumi che bagnano le rive di Azerbaijan e Armenia. A dirlo in una nota pubblicata sull’agenzia di stampa Trend.az il ministero delle Risorse Naturali e Ecologia il 29 marzo.

I fiumi esaminati sono il Kur che superato i livelli di inquinamento per diverse volte. Il ministero ha tenuto sotto controllo i fiumi Kur e Araz nella seconda decade del mese di marzo per monitorare il livello di inquinamento e i loro affluenti transfrontalieri. Nella seconda decade di marzo, il flusso dell’acqua in Kur, rispetto ai primi 10 giorni dello scorso mese è aumentato di 35 metri cubi al secondo ed era a 197 metri cubi al secondo. Al sito Shikhli-2 del fiume Agstafachay il contenuto di fenoli ha superato la concentrazione massima ammissibile di oltre quattro volte. Nel frattempo, nel Agstafachay Reservoir i fenoli hanno superato la concentrazione massima ammissibile di quattro volte. Nello stesso periodo il contenuto di fenolo ha superato la concentrazione massima ammissibile di 3,5 volte al Horadiz, Bahramtepe e Shahsevan-1 siti del fiume Araz.