L’Azerbaijan parteciperà al G20

47

AZERBAIJAN – Baku. 23/03/15. L’Azerbaijan è stato invitato dalla Turchia a partecipare al vertice del G20 che si terrà a  Antalya il prossimo 15 e 16 novembre. Fonte trend.az su cui si legge: «La partecipazione dell’Azerbaigian al vertice del G20 permetterà la discussione sul contributo su scala globale che può essere fatto con i progetti economici congiunti della Turchia e Azerbaijan» dichiarazione dell’ambasciatore turco in Azerbaigian Ismail Alper Coskun.

Coskun ha continuato asserendo: «Questo consentirà anche di proporre nuove idee durante il vertice». Coskun ha aggiunto che sono tre le priorità principali in relazione alla presidenza della Turchia in G20: «Il primo – è il principio di larga scala», ha detto l’ambasciatore. «Vale a dire, il nostro obiettivo è quello di garantire l’uguaglianza dei redditi nella scala globale, gli sforzi per lo sviluppo, la partecipazione delle donne e dei giovani nel processo di crescita economica». «Siamo certi che l’integrazione delle donne e dei giovani nel processo di sviluppo economico promuoverà il rafforzamento e la stabilità dell’economia» Coskun ha aggiunto. Secondo: «È necessario aumentare le attività sul rispetto della decisione da adottare al vertice». Terzo gli investimenti: « Gli investimenti effettuati per lo sviluppo delle infrastrutture, costituiscono la base dell’economia». I partecipanti del G20 sono le 20 maggiori economie nazionali: Argentina, Australia, Brasile, Gran Bretagna, Germania, India, Indonesia, Italia, Canada, Cina, Messico, Russia, Arabia Saudita, gli Stati Uniti, Turchia, Francia, Corea del Sud, Repubblica Sudafricana , il Giappone e l’Unione europea.