Baku investe nell’eolico

49

AZERBAIJAN – Baku. 24/11/13. L’Azerbaijan ha deciso di diversificare in materia di energia. Ha infatti in costruzione tre impianti eolici della capacità totale di 135,3 megawatt in che saranno completati nel 2015.

A darne notizia l’Agenzia di Stato per l’energia alternativa e fonti energetiche rinnovabili. Secondo l’agenzia, in particolare, è in corso la costruzione di un grande impianto eolico con una capacità di 80 megawatt presso Pirikushkul nella regione Absheron.
Inoltre, due centrali elettriche con una capacità di 50 megawatt e 5,3 megawatt, rispettivamente, saranno costruiti nei villaggi di Yeni Yashma e Shurabad nella regione Khizi dell’Azerbaigian.

Le fonti alternative sono state notevolmente implementate in Azerbaijan negli ultimi anni, proprio per differenziare l’approvviggionamento di energia e non dipendere solo dal gas, ha fortemente investito in energie alternative. In particolare, un progetto di strategia nazionale per lo sviluppo di fonti energetiche alternative e rinnovabili entro il 2020 ed è attualmente in fase di negoziazione. Nel totale sono stati investiti 500 milioni di dollari in Azerbaijan.