AUSTRALIA. Potenziare AI, Blockchain e Internet delle cose per l’import/export

38

Il Dipartimento degli Affari Interni australiano, Dha, sta cercando di potenziare la tecnologia blockchain per fornire un commercio internazionale sicuro e trasparente nonché una gestione trasparente della catena di approvvigionamento. Il dipartimento spera di modernizzare la gestione del commercio internazionale nel paese e sta spingendo per un quadro pan-governativo per le tecnologie emergenti, tra cui blockchain, AI e internet delle cose, per fornire informazioni in tempo reale sulle attività della catena di approvvigionamento del paese.

Secondo un report di ZDNet, ripreso da Coindesk, il Dha, il 10 maggio, ha proposto un simile quadro normativo nel corso di una commissione mista permanente sulla crescita del commercio. Un portavoce del dipartimento ha espresso la posizione ufficiale: «Le capacità di intelligence e di valutazione dei rischi e la riscossione delle entrate sono migliorate grazie a tecnologie nuove ed emergenti, come la blockchain, che migliorerebbero la veridicità, la convalida e l’analisi dei dati di intelligence e commerciali». Il Dha sta attualmente conducendo ricerche, studiando e comprendendo l’applicabilità della tecnologia blockchain nello sviluppo del suo piano di modernizzazione commerciale.

In una presentazione alla commissione, il Dipartimento Affari Interni ha detto che, nei prossimi quattro anni, si aspetta di vedere un aumento del 28 per cento del trasporto aereo di merci e un aumento del 13 per cento delle importazioni di merci via mare in Australia. La tecnologia blockchain potrebbe svolgere un ruolo sulla riduzione della documentazione commerciale e dei costi associati, così come contribuire alla riduzione dei ritardi associati agli errori nel movimento di documentazione. Inoltre, lo sforzo di modernizzazione potrebbe portare ad un «aumento della sicurezza e dell’efficienza delle procedure di sdoganamento delle ispezioni alle frontiere».

La presentazione del Cha è giunta alla conclusione: «Una catena di approvvigionamento end-to-end sicura e moderna è fondamentale per la sicurezza, la crescita e la prosperità dell’Australia».

Tommaso dal Passo