Aumenta il consumo del gas nell’UE

39

di Luigi Medici   BELGIO – Bruxelles 24/10/2016. Il consumo di gas negli Stati membri dell’Ue dovrebbe aumentare del 6 per cento nel 2016, rispetto al 2015, secondo le ultime stime Eurogas, l’associazione che rappresenta i settori europei di gas all’ingrosso, al dettaglio e della distribuzione.

Tale incremento è dovuto in parte ad un aumento della domanda di gas nella produzione di energia per la ripresa dell’attività industriale, così come un maggiore uso di gas nel settore dei trasporti, secondo le stime pubblicate sul sito di Eurogas.

Le prime stime per il 2016, pubblicate da Eurogas, suggeriscono che il consumo di gas nell’Ue a 28 è stato di 447,1 miliardi di metri cubi. Queste ultime stime sono il risultato di un’indagine annuale che copre circa il 85 per cento del mercato del gas dell’Unione europea e realizzato da Eurogas.

Un fattore importante di questo aumento è il maggiore uso di gas nella produzione di energia elettrica in paesi come Francia, Germania, Italia e Paesi Bassi.