Esplode IED ad Aswan

38

EGITTO – Aswan 02/03/2015. Due persone sono state uccise e 11 ferite con l’esplosione di una bomba nella città di Aswan, nel sud dell’Egitto la sera del 1° marzo, secondo fonti della sicurezza citata dal quotidiano al Hurra. 

L’esplosione è avvenuta all’esterno di una moschea, nella città turistica affacciata sul Nilo a circa 300 metri dal sito della diga. Le indagini hanno rivelato che l’esplosione era stata originata da un Ied esploso subito dopo le preghiere della sera.

L’inchiesta ha indicato che la bomba era diretto contro una pattuglia di sicurezza ma era esplosa pochi istanti prima del suo arrivo. Quello di domenica è stato l’ultimo episodio di una serie che ha interessato il Cairo e altre città minori.