Astana proibisce la pesca dello storione

25

di Anna Lotti KAZAKHSTAN – Astana  23/09/2016. Il Vice Primo Ministro e Ministro dell’Agricoltura kazako, Askar Myrzakhmetov, ha vietato la pesca dello storione in tutte le regioni del paese, dal 21 settembre. Nel comunicato si dice che la misura mira a combattere il commercio illegale del pesce. A questo fine, il ministero dell’Agricoltura prevede di introdurre un nuovo sistema informativo automatizzato che seguirà il pesce e il commercio dei prodotti ittici. Inoltre, il ministero prevede di aumentare la capacità degli allevamenti di storione esistenti portando dagli attuali 7 milioni ai 12milioni all’anno.