Astana investe in aeroporti

53

KAZAKHSTAN – Astana. 29/01/15. Secondo la testata Kazakhstan Today, gli investimenti in aeroporti in Kazakhstan sarà di circa 160 miliardi di tenge, di cui 62 miliardi di tenge saranno investimenti per i requisiti tecnici minimi, i restanti 105 miliardi di tenge saranno spesi negli aeroporti. A quanto pare il Kazahstan punta molto sullo sviluppo delle infrastrutture aeroportuali.

A confermarlo anche Claude Badan direttore generale di Aeroporto Management Group secondo cui: «Lo sviluppo degli aeroporti entro il 2030 prevede un ulteriore investimento nel tempo di 22,8 miliardi». La AMG, l’azienda che nel 2014 ha intrapreso una valutazione della sicurezza delle infrastrutture aeroportuali ha dichiarato per voce del suo Ceo: «Per migliorare il comfort dei passeggeri al controllo passaporti e dogana, abbiamo implementato il cosiddetto sistema americano di gestione delle code. Abbiamo avviato un progetto per la costruzione di un nuovo terminal passeggeri presso l’aeroporto di Astana e Kyzylorda e ora gli specialisti AMG sono attivamente coinvolti nello sviluppo di progetti operativi e terminal al complesso aeroportuale aerodromo Petropavlovsk e Kostanay». L’obiettivo è quello di migliorare in modo significativo il comfort per i passeggeri, la tecnologia, la manutenzione, aerostazioni di sicurezza. «In questa direzione, lavoreremo con la compagnia aerea per sviluppare un network di rotte nazionali e internazionali negli aeroporti regionali nelle direzioni degli Emirati Arabi Uniti, Turchia. A tal fine, gli aeroporti devono essere conformi alle norme internazionali, al fine di aumentare il traffico passeggeri e merci» Ha concluso Badan.