Assad fa causa a Erdogan per furto

12

SIRIA – DAMASCO 25/06/2016. Le autorità siriane hanno presentato una querela presso il tribunale di Damasco contro il presidente turco Recep Tayyip Erdogan accusandolo di furto e furto di denaro pubblico e privato.

Secondo la Syrian Arab News Agency, Sana, il ministero della Giustizia siriano ha pubblicato una dichiarazione sulla causa contro Erdogan, il primo Ministro turco Binali Yildirim e il ministro delle Finanze turco Naci Agbal. Le autorità siriane hanno accusato Erdogan di aver rubato 37 impianti industriali e fabbriche ad Aleppo con un danno totale di 5,295 miliardi di dollari. La cifra è basata su un rapporto di un comitato comprendente rappresentanti dei ministeri della Giustizia e Industria, la Federazione confindustriale siriana, la Camera d’Industria e Commercio di Aleppo, secondo Sana.