Meno burocrazia per il turismo ASEAN

10

THAILANDIA – Bangkok 29/09/2015. L’industria del turismo thailandese ha invitato le autorità a fornire servizi per i visitatori provenienti dai paesi confinanti, milioni dei quali dovrebbero arrivare nel paese dall’inizio del prossimo anno.

Il presidente dell’ente turistico della Thailandia, Itthirit Kinglek, il 29 settembre, ha chieste che lea autorità preposte all’immigrazione e le altre autorità coinvolte, semplifichino l’entrata per i viaggiatori provenienti dal Sud est asiatico, sulla scia dell’anniversario Asean che cadrà ala fine del 2015. Sono circa sei milioni, i turisti, provenienti dall’area, che dovrebbero visitare la Thailandia, rispetto ai circa quattro milioni di thailandesi che dovrebbero visitare altre destinazioni sud-est asiatico nel corso di quest’anno. Il trend comunque è in crescita dall’inizio del prossimo anno, secondo Itthirit, che ha poi confermato la creazione di piani di marketing congiunti nell’area del sud est asiatico per promuovere il turismo reciproco in tutta la regione.