ASEAN piattaforma strategica Asia-Pacifico

36

SINGAPORE – Singapore 11/04/2015. Il primo ministro Lee Hsien Loong ritiene che l’Asean possa essere una buona piattaforma per i paesi aderenti per cooperare con Cina e Stati Uniti, in modo che anche i piccoli paesi abbiano la possibilità di avere rappresentati i propri interessi.

Parlando all’inaugurazione del Singapore Forum il 10 aprile, che ha riunito i responsabili 200 persone tra politici, pensatori di spicco e imprenditori della regione e di tutto il mondo, Lee ha parlato dell’Asean come un quadro di paesi partecipanti in un forum unico Asia-Pacifico su problemi di sicurezza, ad esempio. Secondo Channelk News Asia, Lee ha poi riconosciuto che non si tratta di cosa facile, ma che una volta creato, ci sarebbe un ambiente in cui i paesi «riescono a trovare una posizione unica, come nei rapporti con l’America e la Cina». Alla domanda su come Singapore possono usufruire della nuova Via della Seta in Cina, Lee ha detto: «Penso che si tratta di proposte positive quelle cinesi di cooperare con i paesi della regione, lungo sud-est asiatico, l’Asia meridionale e centrale, fino all’Europe (…) Sostanza, progetti specifici e programmi di cooperazione, sono dettagli che aspettiamo di capire dai cinesi, e non vediamo l’ora di capire meglio come noi possiamo entrarvi».