Arrestato l’editore di Cumhuriyet

46

di Tommaso dal Passo TURCHIA – Istanbul 13/11/2016. L’editore di Cumhuriyet è stato arrestato dalla polizia turca al suo arrivo dalla Germania.

Cumhuriyet ha riferito che Akin Atalay è stato arrestato dalle autorità turche all’Ataturk di Istanbul; la detenzione di Atalay è collegata al giro di vite contro l’opposizione per il tentativo di colpo di stato militare fallito a luglio.
La scorsa settimana, il governo turco ha arrestato nove giornalisti del Cumhuriyet, incluso il redattore capo, con l’accusa di esser collusi con il Pkk e per essere Fethullah Gülen, che Ankara accusa per il tentativo di colpo di stato. Cumhuriyet nega fermamente tutte le accuse, riporta Dw.

Già a maggio l’ex caporedattore Can Dundar, condannato a cinque anni e 10 mesi di carcere per aver pubblicato un articolo che accusava il governo turco di fornire armi allo Stato islamico, rilasciato su cauzione a febbraio, vive in esilio in Germania dal mese di luglio. Il 9 novembre l’Unione Europea ha pubblicato un rapporto che denuncia la repressione della Turchia in materia di diritti civili e la libertà di stampa e Rsf ha definito Erdogan un «nemico della stampa libera».