Arrestato giornalista in Somalia

38

di Maddalena Ingrao SOMALIA – Mogadiscio 18/10/2016. Le forze di sicurezza somale hanno arrestato un giornalista e chiuso un giornale. Lo ha denunciato il sindacato dei giornalisti somali il Nusoj.

Personale del Nisa, i servizi segreti somali, hanno assaltato gli uffici di Xog Ogaal, confiscando computer e macchine fotografiche, e arrestando Abdi Adan Guled (nella foto), la sera del 15 ottobre, riporta Nusoj.

Non è chiaro il motivo per cui Guled sia stato arrestato, ma il sindacato ha detto che era la prima volta che il governo aveva agito contro quanto stabilito da oltre vent’anni; le forze di sicurezza hanno spesso arrestato o minacciano i giornalisti ritenuti colpevoli di qualche offesa. Almeno 32 giornalisti sono stati uccisi in Somalia tra il 2010 e il 2015, secondo il Committee to Protect Journalists.