Varsavia pronta a fornire armi all’Ucraina

60

POLONIA -Varsavia. 17/12/14. La Polonia è pronta a iniziare le forniture di armi in Ucraina. Lo ha annunciato oggi a Varsavia, il Presidente della Polonia, Bronislaw Komorowski, nel corso di una conferenza stampa congiunta con Pietro Poroshenko, fonte IA REGNUM.

«So che siete molto interessati alla questione delle armi. Quindi direi che non ho mai sentito dire che c’era embargo sulla vendita di armi all’Ucraina. Se l’Ucraina è interessato a questo, poi, naturalmente, la Polonia è assolutamente aperta a tali negoziati», ha detto Komorowski.
Allo stesso tempo, il presidente dell’Ucraina Poroshenko ha detto che Kiev in tre settimane è in grado di risolvere la situazione nel Donbass, ma solo dopo il ritiro delle truppe straniere da lì. «Se la truppe straniere si ritireranno dal territorio dell’Ucraina, in tre settimane la crisi nella parte orientale sarà risolta» ha detto Poroshenko. In precedenza, il Congresso degli Stati Uniti ha approvato un disegno di legge che permette di iniziare le spedizioni di armi verso l’Ucraina. Il documento è ora in attesa per la firma del presidente americano Barack Obama .