Azerbaijan: voli militari sull’Armenia

30

AZERBAIJAN – Baku. 24/01/14. Gli aerei militari dell’Azerbaijan stanno volando sopra la linea di contatto delle truppe azere e armene, a darne notizia il servizio stampa del Ministero della Difesa azero.

I voli sono stati programmati a causa di una situazione di escalation di scontri tra le truppe azere e armene ai confini. La situazione è drasticamente peggiorata negli ultimi quattro giorni. Le Forze armate armene hanno violato lo stato di cessate il fuoco 380 volte ha riferito il minsitro azero della Difesa. Il conflitto tra i due paesi del Caucaso meridionale ha avuto inizio nel 1988, quando l’Armenia ha fatto rivendicazioni territoriali nei confronti Azerbaijan. Le Forze armate armene hanno occupato il 20 per cento del territorio azero dal 1992, compresa la regione del Nagorno- Karabakh e sette distretti circostanti. Azerbaijan e Armenia hanno firmato un accordo di cessate il fuoco nel 1994. I co-presidenti del Gruppo di Minsk dell’OSCE: Russia, Francia e Stati Uniti stanno cercando di mediare tra i due paesi. L’Armenia non ha ancora attuato le quattro risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite sulla liberazione del Nagorno- Karabakh e le regioni circostanti.